#FIRSTTEAM: Juventus FC. La Docu-serie Netflix

Sport e alimentazione

teaser

Cardiff: finale di partita, inizio di puntata

Il 16 febbraio 2018 Netflix ha rilasciato la prima docu-serie dedicata a una squadra di calcio: First team: Juventus FC. La serie, attraverso spezzoni di partite, interviste a giocatori e staff tecnico, racconta la stagione in corso 2017/2018 della Juventus. Sono stati pubblicati i primi tre episodi, della durata di 40 minuti l’uno, dedicati al girone di andata; la seconda parte della serie uscirà a fine maggio. La docu-serie inizia con la finale di Champions League persa l’anno scorso a Cardiff contro il Real Madrid, in quanto come ripetuto costantemente nel corso della serie, l’obbiettivo per la nuova stagione è la vittoria della coppa dalle grandi orecchie.

Netflix con i suoi oltre 100 milioni di abbonati nel mondo, da qualche anno, oltre a serie tv, film e contenuti per bambini, ha iniziato a produrre anche documentari. Alcuni dei quali vincitori di premi prestigiosi e candidature all’Oscar. First Team: Juventus FC è il secondo contenuto prodotto da Netflix Italia dopo la serie TV Suburra.

Non solo calcio: una squadra sotto i riflettori

Le telecamere di Netflix entrano all’interno del ritiro estivo di Villar Perosa (TO), paese natale della famiglia Agnelli – proprietaria del club – e nel corso degli episodi mostrano le riunioni dello staff tecnico, le conferenze stampa, gli allenamenti e alcune delle partite chiave della prima parte di campionato. Viene dato risalto anche ad alcuni aspetti extra calcio, come le vite private dei calciatori: ascoltiamo Claudio Marchisio raccontare di quanto la famiglia e i suoi figli siano stati importati per lui e per la sua carriera e accompagniamo Giorgio Chiellini ad assistere ad una partita di basket.

La docu-serie firmata da Michael Antinoro, Fred Christenson, Johnson McKelvy e Will Staeger, tratta anche del ritiro dall’attività agonistica del Capitano Gianluigi Buffon e della rivalità col Torino, la squadra più tifata della città. Scopo della serie è quello di entrare all’interno del mondo Juventus, e conoscere il dietro le quinte rispetto a quel che solitamente vediamo in campo il fine settimana.

La prima maglia non si scorda mai

La Juventus, fondata a Torino nel 1897, è la squadra più tifata e odiata d’Italia. Dalla stagione 2011/2012 domina la Serie A, vincendo sei volte consecutive lo scudetto,  negli ultimi tre anni, è arrivata due volte in finale di Champions League, perdendo entrambe le volte.

Oltre ai calciatori attualmente in rosa, vengono intervistati anche campioni del passato come Alessandro Del Piero, attualmente detentore del record di gol in maglia bianconera – 290 – che racconta dell’ultima vittoria in Champions League della Juventus nel 1996; Roberto Bettega  calciatore della Juventus anni ’70 e poi anche vicepresidente dal 1994 al 2006, ed infine Pavel Nedved, attualmente dirigente dopo 8 stagioni trascorse tra le file bianconere, che spiega il grande lavoro societario nel creare una squadra competitiva in grado di partecipare a tre competizioni.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...